Per offrirti un servizio su misura Dimore & Dimore utilizza cookie. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookie.  OK   Scopri di più

Dimore & Dimore
Dimore & Dimore
ITA  DEU  ENG  FRA  ESP  RUS  CHI 

Villa moderna con piscina in vendita a Verbania

Numero di telefono da chiamare per avere maggiori informazioni sull'immobile

Immobile non più disponibile
Contattaci al +39 0323 405040
per altre proposte.

Codice VI0424F
Tipologia Dimore e Ville
Località Arizzano
Contratto Vendita
Mq. 300 Mq.
Locali Più di 4
Vista lago Si parziale vista del lago
Esposizione Sud/Ovest
Posizione Prime alture
Camere da letto 4
Bagni 3
Cucina A vista
Lavanderia Si
Ripostiglio Si
Terrazzo N. 2 di mq. 20 e di mq. 30 + mq. 100 di solarium
Terreno 3000 Mq.
Box Si
Posto auto possibilità di ricoverare una barca
Piscina Si
Riscaldamento A pavimento
Livelli 3
Classe energetica B
IPE 130,9 Kwh/mq.
Anno costruzione 2006
Condizioni Ottime
Arredo Libero
Occupazione al rogito Libero
Prezzo: Trattativa in Agenzia
 
Richiedi Informazioni

Desideri maggiori informazioni sull'immobile? Compila la seguente maschera:

Nome:
Cognome:
E-mail:
Telefono:
Note:
 

Dichiaro di aver preso visione di quanto riportato nell'Informativa sulla Privacy e autorizzo espressamente il trattamento dei dati da me forniti da parte di Dimore & Dimore per le finalità con le modalità indicate nell'informativa, nella consapevolezza che la mancata autorizzazione comporterà l'impossibilità di usufruire dei servizi offerti di Dimore & Dimore.

Descrizione immobile

Villa con piscina e giardino sulle colline del Lago Maggiore,  modernissima ed elegante, realizzata nel 2006. La villa è circondata sui tre lati dal bosco e gode di  tranquillità e privacy , fa parte di una lottizzazione inserita in un parco con tennis, giochi per bambini, bar e ristoranti, laghetto per la pesca sportiva,  minigolf,   nel parco c’è  un complesso monumentale cimiteriale e chiesa  di valore storico  ma non è lontana  dal centro  cittadino di Verbania e dai suoi servizi. La villa di mq 300 è posta su tre livelli e si  compone  di tre volumi,  tra i quali arrivando dal cancello spicca il volume  appositamente lasciato a vista  della   piscina.

La villa progettata con  pianta ad elle, che la divide in due ali,   si rifà  allo  stile architettonico  della scuola   d’avanguardia  tedesca “ Bauhaus” dei primi del novecento, per i suoi volumi, per la funzionalità dei   suoi spazi interni  che si fondono con l’esterno  e per  la ricerca delle tecniche impiantistiche  più evolute, per la  “finta” semplicità delle sue finiture che   agli occhi attenti  risulta alla  fine   una scelta raffinata ed “elitaria”, per l’antidecorativismo  (che ricorda anche  la scuola Viennese  di pensiero  dell’architetto Loss, sempre dei primi del novecento)  che si rifà ad una  rigorosa  ed attenta scelta ed uso dei materiali  naturali, come il  legno, le resine, cristalli.  Patii costruiti con grosse travi in legno scurito con   tetto di semplici  cannette di bambù  e con tende in iuta a protezione dal sole,  per i  tenui contrasti cromatici, mai sfacciati.

Il verde immacolato del prato all’ inglese, le  resine chiare, il  color avorio  delle pareti interne, dei  pavimenti  interni che proseguono verso l’esterno, i grigi delle pietre e dei ciottoli,  il colore bianco tendente al grigio della facciate che attenua il  riverbero abbagliante del sole,  l’azzurro cupo  dei grandi cristalli degli infissi ,  o per la mancanza di  ante o tapparelle che possano togliere luce  e sole alle stanze,  ancora le resine scure  per la pavimentazione dei  balconi,  la  linearità  e semplicità dei   sottili cavi di acciaio  che delimitano i balconi, i camminamenti in listoni in legno,  la comoda e larga  rampa che parte  dal cancello al box  in resina nera volutamente lasciata  scolorire  dal tempo. La villa è stata realizzata con le più moderne tecniche di costruzione ed impiantistiche.

 I muri perimetrali sono  in mattoni prefabbricati  a cassa isolante.  Ha  un  locale centralina per tutti gli impianti, con  caldaia a  vaporizzazione, impianto di riscaldamento a pavimento  separato  per ogni piano  e  comandato    (come ogni cosa)  dal    quadro di  domotica,  tende elettriche per oscurare su ogni finestra, impianto di allarme,  è previsto  anche l’impianto di  condizionamento, gruppo elettrogeno in caso di mancata corrente, impianto di depurazione piscina,  impianto satellitare e wireless, i vetri  sono tutti anti intrusione,  videocitofono.  I serramenti  interni ed esterni sono  in legno scuro pregiato  con apertura  sia scorrevole che a bilico  tutti con  grandi  specchiature o fatti come giganteschi oblò sulle facciate laterali.

Il giardino di mq 3000 è tenuto a  prato inglese.  Al piano  seminterrato  troviamo il box con tre comodi posti auto. Posto auto esterno, coperto con possibilità  di ricoverare anche una barca. Uscendo dal retro  del box  si accede ad  un cavedio sistemato  a giardino con   un’arte  che ci ricorda   quella del  feng  shui : grossi ciottoli messi a pavimentazione e con piantumazioni di  aceri isolati,   sentiero  in pietra non lavorata  e una  semplice  scala in pietra  che ci  porta alla ricerca  “dell’acqua” in questo caso della piscina con il suo solarium. Dall’ingresso secondario della villa  si  entra in un atrio che porta  alla  grande e modernissima cucina che fa anche da sala da pranzo,  scala a chiocciola  elicoidale in cemento, rivestita  anch’essa in resina che sale al piano terreno.

Dalla cucina si passa ad un  disimpegno con  camera matrimoniale,  bagno con doccia; nell’ elegante e  studiato minimalismo  dei bagni (doccia a pavimento, con cabina in cristallo trasparente, doppi lavelli in resina appoggiati su mobili  in legno scuro sospesi, la linearità e semplicità dei miscelatori e degli specchi senza cornice, accessori fatti in cavi di acciaio  ma come sanitari tutti di design, pareti e pavimenti sempre in resina avorio), si nota il discorso antidecorativismo, tema di tutta la casa; nell’altra ala:  stireria e lavanderia  una seconda  camera matrimoniale con cabina armadio. Locale centralina. Salendo la scala  arriviamo  al piano superiore e troviamo:  atrio con  scala  in cemento rivestita di moquette avorio, che porta al primo piano. Ala est, corridoio, ripostiglio, camera matrimoniale con uscita sul giardino, bagno con doccia. Ala  ovest: vasto soggiorno con moderno  camino, dalla grande vetrata tutta parete che crea una continuità  con l’esterno con la vista sulla piscina.

Dal soggiorno  si esce nel  patio semicoperto,  con stuoie come tende e cannette di bambù a fare da tetto, tra il profumo del   glicine e del  gelsomino che si arrampica sui muri.   Arredato con mobili da esterno per potere pranzare all’aperto,  l’angolo è separata da una quinta che fa da schermo alla piscina  e qui si apre  un altro cortile  con il  barbecue,  si prosegue per   i mq 100  di  solarium,  con le sue avveniristiche sdraio,  che termina nell’ l’azzurro opalescente   della  piscina, orientata a sud  (di ml 6,00 x ml. 12,00), circondata  da un camminamento in listoni di legno scuro. Al piano superiore:  ala ovest, corridoio, cabina armadio, grande bagno con doccia, terrazzo di mq. 20 arredato  con  grandi  scenografici vasi dei fiori. Ala est:  camera  con uscita sul terrazzo di mq. 30. La villa  viene venduta arredata con mobili di alto  design. L'immobile ha la possibilità di essere ampliato. 

Agenzia
Dimore & Dimore immobili sul Lago Maggiore
Via Cavallotti, 8 - 28921 Verbania (VB)
Telefono +39 0323 405040
Cellulare +39 347 4300370
Mail info@dimoreedimore.it

Seguici su:

Logo FaceBook Logo Twitter Logo Google+ Feed RSS

Dimore & Dimore - P.Iva 01846940037
tel: +39 0323 405040 - mob.: +39 347 4300370
eMail: info@dimoreedimore.it - Privacy - Note Legali - Cookie - Catalogo Immobili
Realizzato da www.ma2.it